sab 24 Dic 2005 Scritto da Pierinux AGGIUNGI COMMENTO

Agostino Rota Martir, che da oltre 10 anni vive in un campo nomadi (vedi articolo sulla rivista “La Stella del Mattino” di Aprile-Giugno 2005), ci manda gli auguri di Natale…

Varie/pane.jpg

Se io facessi il fornaio
vorrei cuocere un pane
così grande
da sfamare tutta la gente
che non ha da mangiare.
Un pane più grande del sole,
dorato,
profumato come le viole,
un pane così
verrebbero a mangiarlo dall’India al Cile,
i poveri, i bambini,
i vecchietti, gli uccellini.
Sarà una data da studiare
a memoria
un giorno senza fine!
Il più bello della storia!

(Rodari)

Nessun tag per questo post.
categorie: Poesie, Testimonianze

Lascia una risposta

Devi essere autenticato per aggiungere un commento.

Chi siamo

VANGELO E ZEN - associazione culturale
Luciano Mazzocchi sx via Achille Grandi, 41 20832 - DESIO MB T. 0362.300350/338.1011101
E' una comunità di dialogo fra cristianesimo e buddismo che si fonda sulla certezza che il valore custodito dallo Zen e il valore annunciato dal Vangelo si illuminano e si ravvivano a vicenda, senza pregiudizi.

Webmaster: piero@vangeloezen.org

Cliccare per vedere come arrivare alla sede della comunità.

Commenti recenti