mar 18 Dic 2007 Scritto da Pierinux AGGIUNGI COMMENTO
10286

Caro Padre Mazzocchi,

ricevo la tua lettera mentre sono qui’ in Afghanistan nella valle del Panjshir, una valle poverissima ma dignitosa ed in cui la gente vive ancora come 100 anni fa. I villaggi sono di terra e la gente va sugli asinelli come ai tempi di Gesu’. Potrebbe essere anche nato qui’. Grazie degli auguri. Mi sono molto piaciuti e mi sono permesso anche di mandarli ad alcuni miei amici. Anche se non ci vediamo spesso, mi sento legato a te ed ai tuoi scritti. Ho portato con me il vangelo sec.Giovanni commentato da te e mi e’ di grande aiuto. Grazie ancora. Io staro’ qui’ fino a fine febbraio, lavorando in un ospedale di Emergency. Cerchero’ di incontrarti dopo il mio ritorno quando verrai a Parma. Per adesso contraccambio gli auguri a te ed a tutta la tua comunita’ di persone che trovano in te un grande aiuto.

Un abbraccio.

Sandro Contini

Nessun tag per questo post.
categorie: Testimonianze

Lascia una risposta

Devi essere autenticato per aggiungere un commento.

Chi siamo

VANGELO E ZEN - associazione culturale
Luciano Mazzocchi sx via Achille Grandi, 41 20832 - DESIO MB T. 0362.300350/338.1011101
E' una comunità di dialogo fra cristianesimo e buddismo che si fonda sulla certezza che il valore custodito dallo Zen e il valore annunciato dal Vangelo si illuminano e si ravvivano a vicenda, senza pregiudizi.

Webmaster: piero@vangeloezen.org

Cliccare per vedere come arrivare alla sede della comunità.

Commenti recenti