mar 27 Apr 2010 Scritto da Pierinux AGGIUNGI COMMENTO

artisti giapponesi, italiani… cantano “Mamma grazie!”

DOMENICA 16 Maggio 2010 ore 15,30

Concerto di Beneficienza

ingresso libero
Cappellania cattolica giapponese
Piazza Duomo 18 – Milano (proprio dietro al Duomo)

Programma (qui in PDF):

  • H. von Bingen O orzchis ecclesia
    Mikari Shibukawa, arpa gotica e canto
  • D. Popper Gavotte no.2 Re-Maggiore Op. 23
    per violoncello e pianoforte
    Dominic Paetsch (8 anni), violoncello
    Luca Buratto, pianoforte
  • P.Mascagni Ave Maria
  • A. Dvorák Kdyz nme stara matka (Als die alter Mutter)
    Nobuko Nakayama Mastromarino, soprano
    Luca Buratto, pianoforte
  • W. A. Mozart Ave verum corpus
    Kyoichi Tatsuzawa, tenore
    Luca Buratto, pianoforte
  • C. F. Gounod/J. S. Bach Ave Maria
    Dai Sato, flauto
    uca Buratto, pianoforte
  • F. Schubert Ave Maria
    Midori Sakaguchi, soprano
    Yoko, Valentina, Dominic, Raphaela e Johann Paetsch, accompagnamento
  • J. C. Bach-Casadeseus Cello Concerto in do-minore
    I. Allegro molto ma maestoso
    III. Allegro molto energico
    Raphaela Paetsch (13 anni), violoncello Yoko, Valentina e Johann Paetsch, accompagnamento
  • C. A. de Bériot Scène de Ballet, Op.100 per Violino con accompagnamento d’archi
    Valentina Paetsch (11 anni), violino
    Yoko, Raphaela e Johann Paetsch, accompagnamento
  • F. Cesar Panis Angelicus (Duetto)
    Nobuko Nakayama Mastromarino, soprano
    Kyoichi Tatsuzawa, tenore
  • M. Ravel Alborada del Gracioso
    Luca Buratto, pianoforte

Nessun tag per questo post.
categorie: Generali

Lascia una risposta

Devi essere autenticato per aggiungere un commento.

Chi siamo

VANGELO E ZEN - associazione culturale
Luciano Mazzocchi sx via Achille Grandi, 41 20832 - DESIO MB T. 0362.300350/338.1011101
E' una comunità di dialogo fra cristianesimo e buddismo che si fonda sulla certezza che il valore custodito dallo Zen e il valore annunciato dal Vangelo si illuminano e si ravvivano a vicenda, senza pregiudizi.

Webmaster: piero@vangeloezen.org

Cliccare per vedere come arrivare alla sede della comunità.

Commenti recenti