• sull’orlo dell’impotenza, il sentore della libertà… 7

    …qualcuno incontrò la propria ombra… Alcuni amici mi hanno inviato la poesia che mi suggerisce il pensiero che condivido agli amici. E la gente rimase a casa e lesse libri e ascoltòe si riposò e fece esercizie fece arte e giocò e imparò nuovi modi di essere e si fermò e...

  • Sull’orlo dell’impotenza, il sentore della libertà… 6

    la comunione dei santi Carissimi, quando la notte è inoltrata, tutto invita al silenzio e al riposo, attendendo un domani che ci porti nuove migliori. Ma prima di stenderci sul nostro giaciglio, inginocchiamoci sul pavimento come l’uomo anziano dai capelli e barba bianchi che stasera Rai2...

  • sull’orlo dell’impotenza, il sentore della libertà…5

    …tra il tramonto e l’alba c’è la notte. In questi giorni tutti sperimentiamo l’impotenza di un tramonto che è in atto, irriversibile, e contemporaneamente tutti avvertiamo il sentore di un’alba che si preannuncia. Ma tra il tramonto e l’alba c’è la notte. Ed ora è notte! In...

  • sull’orlo dell’impotenza, il sentore della libertà…4 lo strappo del velo

    Il titolo “sull’orlo dell’impotenza, il sentore della libertà…” è mia libera traduzione di una espressione dello scrittore cattolico giapponese Endō Shūsaku (1923-1996), tra l’altro autore del romanzo Chinmoku, da cui la trama del film Silence di Scorsese. L’espressione giapponese...

Grazie e auguri ai carissimi ragazze e ragazzi venuti al laboratorio di origami per fare la stella di Natale e la colomba della pace piegando un foglio di carta con le proprie dita. Qualcuno butta la carta per terra e sporca la strada, mentre con quella carta si possono fare tante cose belle. Basta trattare bene le cose con le proprie mani e queste...

Anche oggi, sul gremito autobus 94,  una giovane studentessa mi ha ceduto spontaneamente il suo posto. E’ divenuta un’esperienza quotidiana: piccoli gesti che sono semi di speranza. Il presidente della Repubblica ha onorato 32 eroi del quotidiano. Nel clima cupo della politica attuale una ventata di brezza ha portato aria fresca e...

La stella del mattino – cammino religioso Vangelo e Zen Milano, 7-8 dicembre 2019 Sabato 7 dicembre, sera. Il sole mite di quest’oggi è stato un benevolo regalo per la città di Milano, in vacanza per la ricorrenza del patrono Sant’Ambrogio. Rientrato dopo il servizio delle confessioni in Duomo, mi gusto il secondo e il terzo atto della Tosca...

omelia messa conclusiva Convegno nazionale Teilhard de Chardin, Milano, 20 ottobre 2019 La roccia granitica delle Alpi, arsa dai raggi del sole in estate e ghiacciata dalle nevi invernali, seguendo la legge che noi dall’esterno chiamiamo “di gravità” ma che per la roccia è semplicemente la libera creatività della sua natura,...

死ぬ小鳥の眼の涙 “Le lacrime di un uccello che muore”, letteralmente “Le lacrime degli occhi di un uccello che muore – 死ぬ小鳥の眼の涙” è una delle immagini con cui lo scrittore Endō Shūsaku (1955-96) (1) narra l’emozione del suo incontro con Dio, il Dio che “… mai nessuno ha visto”...

Cammino religioso Vangelo e Zen 8 ottobre 2019 Nel Vangelo letto oggi nella liturgia ambrosiana, Gesù predice ai discepoli le difficoltà e i violenti contrasti che dovranno affrontare nella vita (Lc 21,10-19). L’evangelista Luca scrisse questa pagina negli anni 60-70, quando i primi cristiani venivano perseguitati da Nerone che aveva loro...

Ildegarda di Bingen Finalmente, al mattino e alla sera, un venticello fresco è arrivato ad incoraggiare il nostro ritorno alla serietà del lavoro, dopo la breve vacanza estiva che invece fu infuocata. Il poster della serie di incontri. Clicca per scaricare il PDF Nella fiducia del vento, che è l’anelito al sapere e all’esperimentare,...

Qui la registrazione dell’intevento al Meeting di Rimini tenuto mercoledì 21 Agosto 2019 12.00 Arena Meeting Salute C3.  Luciano Mazzocchi, Missionario saveriano in Giappone, promotore del dialogo Vangelo e Zen, Cappellano per la comunità giapponese di Milano; Wakako Saito, Docente di Lingua e Cultura Italiana, Religione e Dignità dell’uomo...

Milano, luglio 2019 Carissimi, vi auguro il sollievo della brezza di montagna o di mare a lenire la calura e a confermarvi nel vostro affetto alla vita. In allegato trovate una lettera piuttosto lunga. Potete leggerla anche a puntate ma, ne sono convinto, merita di essere letta e anche meditata. Grazie! Avvisi: nel mese di agosto sono sospesi i consueti...

Lunedì 17 giugno ore 17 – 19.30 Incontro con p.Luciano Mazzocchi: presso la casa dei Missionari Comboniani, via S. Giovanni di Verdara 139, Padova Pratica dello zazen Riflessione sul Vangelo Eucaristia Gli incontri si tengono nella cappellina al 2^ piano (i p.Comboniani ci chiedono di evitare l’uso dell’ascensore,...