• L’urlo muto di quei volti…

    I soldati ucraini, dopo aver combattuto arduamente per difendere l’indipendenza della patria, si consegnano ai soldati invasori. Questi, dal bunker dell’acciaieria Azvostal, su barelle, li trasferiscono in zona occupata dall’armata russa, quindi dominata dall’esercito nemico....

  • Un fantasma non ha carne e ossa…

    La stella del mattino – cammino religioso Vangelo e ZenMilano, lunedì di Pasqua 2022   “Un fantasma non ha carne e ossa, come vedete che io ho” (Lc 24,39). Nella Pasqua anno 2022 che stiamo celebrando, queste parole di Gesù continuano a riverberarmi, straordinariamente cariche di...

  • I fiori di vuoto (Kuge) e la croce

    La stella del mattino – cammino religioso Vangelo e Zen Milano, 8 aprile 2022 I fiori di vuoto (Kuge) e la croce Quest’anno la liturgia della Settimana Santa si svolge avente sullo sfondo la Croce della sofferenza per la guerra in corso. Attorno alla croce reale di sofferenza di un popolo, di...

  • Ritiro del venerdì santo 15 aprile 2022

    Ritiro del venerdì santo 15 aprile 2022 (Carmelo Maria Assunta – Concenedo) “… lo spogliarono della porpora… ” (Mc 15,20) Il ritiro del venerdì santo sarà un sostare silenziosi davanti al mistero della croce che è intimo ad ogni vita, a questa mia vita, alla vita dei...

“Mi troverai – in un sempre – libero – dal tempo”. E’ un versetto della poesia che una madre, al termine dei suoi giorni, ha dedicato al figlio universitario. Questi, il figlio, mi chiese di presiedere al rito eucaristico di consegna della salma della madre a quel “sempre – libero – dal tempo”. Il rito...

Il cammino nel dialogo religioso, credo in modo particolare in quello tra via buddhista e via cristiana, è scosceso, anzi minato. E’ la mina dell’io delle religioni che, pur tenuto ben celato sotto il velo di tante moine di rispetto, quando è pestato scoppia e fa saltare tutto. Sì, le religioni hanno il loro io. Tralasciando, per...

la testimonianza di Claire Ly Dove porta il sentiero Vangelo e Zen? Il cosiddetto dialogo interreligioso rende più profonda la ricerca umana, oppure ne fa una miscela insapore, un vino innaffiato? Quante volte queste domande si sono affacciate e continuano ad affacciarsi alla mia coscienza. Sarebbe vacuo cucire brandelli delle varie tradizioni...

L’anno 2022 sarà reso nuovo dai bambini che nasceranno, ravvivando nella società degli adulti la memoria della purezza originaria, dell’aqua fresca e limpida della sorgente. Nel 2021 ai bambini fu imposta la mascherina che ha impedito loro di sorridere e di vociare. Ne soffrirono i bambini e ne soffrì tutta la società, privata del ricordo...

Natale! 如己堂 Nyokodō La stella del mattino – cammino religioso Vangelo e ZenVia Palermo 11, Milano – 05 dicembre 2021 Natale 2021 ama il prossimo tuocome te stesso 如己堂 Auguri di un Natalesemplice e nobile! Come te stesso,sorella e fratellodi ogni donna e uomocome se stessi! p. Luciano E’ Natale! A tutti...

Da una settimana tengo qui davanti a me i tanti commenti pro e contro la vaccinazione che mi sono giunti in seguito all’ultimo messaggio agli amici, in cui alle mie considerazioni pro vaccinazione ho allegato le considerazioni della forte opposizione dell’amico Gualtiero. Il primo sentimento che ora provo è quello di un sincero “Grazie!”...

La ricorrenza di San Martino, il giovane soldato non ancora battezzato che abbraccia il lebbroso infreddolito e gli condivide il suo mantello, mi suggerisce questa lettera dal titolo: “Il barista della stazione”. Un giovane italiano, al momento senza fissa dimora, si accosta al sacerdote – il sottoscritto – nella basilica di San Babila...

Questa mattina nella mia seduta di Zazen, essendo lontano dalla casa dove abito abitualmente, mi mancava qualcosa che potesse riprodurre il suono del gong. Dopo vari tentativi insoddisfacenti ho finalmente trovato qualcosa che potesse avvicinarsi a quel suono che invita alla meditazione: un bossolo. Era di mio padre, lo trovò quassù sugli altipiani...

Milano, 26 ottobre 2021 Con un po’ di tremore, come ogniqualvolta ci si deve sottoporre a un intervento anestetico o chirurgico, ma con vera convinzione, e anche con profonda riconoscenza, il 21 ottobre ho ricevuto la terza dose di Pfizer.Lo scrivo agli amici che come me hanno aderito volentieri alla campagna vaccinale, come pure agli...

Celebrazione eucaristica di domenica 26 settembre: ebbi l’impressione di non riuscire a dire la profondità del Vangelo, interruppi l’omelia e la lasciai monca, incompleta. Il Vangelo di quella domenica secondo il rito romano (Marco 9, 30-37), narrava di Gesù che, avendo chiara la previsione della sua morte ormai vicina, si recò un’ultima...