lun 7 Set 2009 Scritto da Pierinux AGGIUNGI COMMENTO

sabato 19 settembre 2009

Villa Vangelo e Zen

inaugurazione

inaugurazione
  • 9.30 – accoglienza
  • 10.00 – riflessione: “dialogo interculturale e risveglio dello spirito”
    Mons. Dr. Francesco Fumagalli, Studi sull’Estremo Oriente, Accademia Ambrosiana
  • 10.50 – presentazione delle attività Vangelo e Zen

    p. Luciano Mazzocchi sx
  • 11.30 – saluti inaugurali
    Sindaco della città di Desio
    Console giapponese di Milano
    Jiso Forzani monaco Zen
    Mons. Armando Cattaneo vicario episcopale per la Zona di Monza
    p. Rino Benzoni, superiore generale dei Missionari Saveriani
    la preghiera al suono dell’arpa (Mikari)
  • 12.00 – sorseggiando tè giapponese e vino Malvasia con rispettivi dolci

pomeriggio di fraternità per chi può rimanere

  • 13.00 – proiezione del film On the footsteps of Francis Xavier,
    versione italiana (Francesco Saverio fu il primo occidentale e cristiano che condivise una profonda amicizia con un monaco dello Zen, l’abate Ninshitsu del monastero Zen Fukushōji di Kagoshima) e di alcuni documentari.
  • 15.00 – banchetto di sushi offerto da Yamasushi (Segrate)

E’ gradita un’offerta libera di partecipazione

Via Achille Grandi 41 Desio (20033) MB
Tel 0362.300350 – 338.1011101

N.B. Il mattino presto con chi viene dalla sera precedente (nel caso è necessario accordarsi per il pernottamento) e la sera con chi rimane, ci sarà la quotidiana pratica Vangelo e Zen


Visualizzazione ingrandita della mappa

Nessun tag per questo post.

Lascia una risposta

Devi essere autenticato per aggiungere un commento.

Chi siamo

VANGELO E ZEN - associazione culturale
Luciano Mazzocchi sx via Achille Grandi, 41 20832 - DESIO MB T. 0362.300350/338.1011101
E' una comunità di dialogo fra cristianesimo e buddismo che si fonda sulla certezza che il valore custodito dallo Zen e il valore annunciato dal Vangelo si illuminano e si ravvivano a vicenda, senza pregiudizi.

Webmaster: piero@vangeloezen.org

Cliccare per vedere come arrivare alla sede della comunità.

Commenti recenti