mar 7 Set 2010 Scritto da Pierinux AGGIUNGI COMMENTO
Qui in allegato è disponibile il nuovo Pieghevole Vangelo e Zen 2010-2011 con le attività del Veneto (Padova), in formato PDF

Carissimi tutti,
ci risentiamo come di consueto dopo la pausa estiva che ci auguriamo sia stata positiva per tutti. Ogni cosa a suo tempo, però… torna, con l’approssimarsi della nuova stagione, il momento di ri-trovarci sperando di rivedere i nuovi amici senza perciò dimenticare chi da più tempo conosce e frequenta i nostri ritrovi.

La prima data sarà quella di lunedì 20 settembre dalle ore 17.30 alle ore 20.30, e come sempre il tempo sarà dedicato alla pratica dello zazen, alla lettura del vangelo e allo studio di testi della tradizione buddhista e cristiana. La cadenza degli incontri sarà la stessa della scorsa stagione, vale a dire il primo e il terzo lunedì di ogni mese, con la presenza di p. Luciano Mazzocchi il terzo lunedì, sempre presso la casa dei missionari Comboniani in via da Verdara. A breve seguirà l’invio di un depliant via mail che potrà essere anche diffuso presso persone interessate, con tutti i riferimenti necessari.

Immagine del Gatto Bodhisattva, da http://coraltemple.com/

Per la nuova stagione, anticipiamo già la proposta di offrire un tempo di ritrovo con cadenza settimanale (nel II e IV lunedì) con la sola pratica dello zazen e la lettura del vangelo: chi si sentisse già interessato o nella possibilità di partecipare ci pensi già da ora, ne riparleremo nel corso del primo nostro incontro.

Basta con le parole, soltanto ancora un arrivederci che si deve intendere rivolto a ciascuno per l’amicizia che, breve o lunga, ci tiene legati per questo filo.

Il gatto mi richiama alla porta, forse ha fame, più spesso non riesco a capire cosa vuole, chissà…
Giuliano Burbello e Maria Veronese

Il discepolo disse: Che cosa tu chiami “fondo” o “origine”, o “non fondo”?
La Verità: Io chiamo “fondo” la fonte e l’origine da dove scaturiscono le effusioni.
Il discepolo: Signore, che cos’è ciò?
La Verità: E’ la natura e l’essenza della divinità; e in questo abisso senza fondo si sprofonda la Trinità delle Persone nella loro unità, e ogni molteplicità è là disfatta in qualche modo di se stessa. Prendendola in questa maniera, non c’è là opera estranea, ma solo una silenziosa tenebra sospesa in se stessa.

E. SUSO, Il libretto della Verità

Ad alberi e rocce
domanda di parlarti del dharma,
tra risaie e frutteti osserva la verità,
chiedi il dharma ai pilastri del porticato del tempio,
da siepi e muri impara.
Se incontri il gatto nel giardino, onoralo come tuo maestro: puoi chiamarlo grande bodhisattva.

DOGEN

Qui in allegato è disponibile il nuovo Pieghevole Vangelo e Zen 2010-2011 con le attività del Veneto (Padova), in formato PDF

Nessun tag per questo post.

Lascia una risposta

Devi essere autenticato per aggiungere un commento.

Chi siamo

VANGELO E ZEN - associazione culturale
Luciano Mazzocchi sx via Achille Grandi, 41 20832 - DESIO MB T. 0362.300350/338.1011101
E' una comunità di dialogo fra cristianesimo e buddismo che si fonda sulla certezza che il valore custodito dallo Zen e il valore annunciato dal Vangelo si illuminano e si ravvivano a vicenda, senza pregiudizi.

Webmaster: piero@vangeloezen.org

Cliccare per vedere come arrivare alla sede della comunità.

Commenti recenti